Umbria Jazz

rappresenta da sempre una delle più importanti e rinomate manifestazioni dedicate al jazz in Europa di notevole richiamo internazionale,  un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati della musica.

Il centro storico di Perugia prevede oltre cinquecento artisti, concerti pomeridiani, serali e notturni, l’arena principale, due palchi all’aperto con concerti gratuiti teatri jazz club e jazz lunch e dinner, con proposte musicali che spaziano ormai sull’intero orizzonte musicale per abbracciare i gusti di un pubblico sempre più eterogeneo.

Tra gli artisti ricordiamo Eric Clapton, Diana Krall, Sergio Mendes, Pat Metheny, James Brown, Paolo Fresu, Pino Daniele ,Russel Malone e molti altri ancora.

http://www.umbriajazz.com

eventi umbria jazz

 

Corsa dei Ceri – Gubbio-   15 Maggio

Dopo la benedizione del vescovo la corsa ha inizio. I ceraioli e il pubblico sono eccitati per quell primo momento, quando i Capitani , l’alfiere e il trombettista precedono i ceri a cavallo. I capitani dell’anno precedente danno il via.

La folla esulta ed esplode in un grido corale "Via ch'eccoli".

La folla colorata come per miracolo si separa e lascia la strada ai ceri per correre attraverso le strette strade medievali , ben piazzati sulle robuste spalle dei ceraioli, ondeggiando paurosamente e toccando a volte pareti e finestre.

Con grande abilità ed anni di esperienza I ceraioli gestiscono per prevenire pericolosi incidenti , the ceraioli, anche se spesso scivolano e cadono, specialmente quando piove. La prova di grande forza e abilità è di fare correre il cero più lontano possibile mantenendolo in posizione verticale senza farlo cadere o dondolare.

Questa è la vittoria tenere conto che non esiste cosa più importante in questa gara: I ceri arrivano in cima alla montagna nello stesso ordine in cui sono partiti: Sant Ubaldo, Sant Giorgio e Sant Antonio.

Il percorso della corsa è lungo circa 4.3 km, partendo dall’alzata alla Basilica fino alla cima del monte Ingino.

http://www.ceri.it

 

  Giostra della Quintana - Foligno    giugno-settembre

The tournament event takes place in June (1st Challenge) during a Saturday night and September (the counter-challenge) the 2nd or 3rd Sunday of September, and is proceeded each time by a festival with a XVII century costumed parade.

In 1946 the actual "Giostra della Quintana" was reborn. There are ten knights, each representing a quarter of the Town, and each with a distinctive flag. The knights gallop on horseback at high speed around a figure-of-eight shaped track, and must  spear three rings. At each round of the competition the rings get smaller, requiring more precision with the lance.

The rings hang from a rotating statue in the centre of the stadium. The oak statue dates back to 1613, and represents Mars "God of War" from ancient greek mythology. It holds a shield with the symbol of Foligno, and the ring is attached on an outstretched arm ready to be speared.

Over the Quintana weekend a number of festivities take place involving the whole town, including a parade with 800 characters dressed in XVII century costume on the day before the Ring Joust.

http://www.quintana.it/quintana-foligno/index.php/it/

 

 

 Festival dei due mondi - Spoleto   giugno-luglio

è una manifestazione internazionale di musica, arte, cultura e spettacolo che si svolge annualmente nella città di Spoleto, sin dalla sua fondazione da parte del compositore Gian Carlo Menotti nel 1958. È dotato di una vasta gamma di concerti, opera, danza, teatro, arti visive e tavole rotonde su la scienza.

Il nome del festival viene dalla volontà di Gian Carlo Menotti di avere il mondo della cultura americana ed europea uno di fronte all'altro nella sua manifestazione; questo concetto sarebbe poi rafforzato dal fatto che si è svolto in concomitanza con il suo "gemello", il Festival di Spoleto USA che si tiene ogni anno in maggio / giugno a Charleston, South Carolina.   Sotto la direzione Menotti nel 1986, un terzo capitolo della serie Festival di Spoleto si è tenuto a Melbourne, in Australia. Spoleto Festival di Melbourne ha cambiato il suo nome al Melbourne Festival Internazionale delle Arti nel 1990.

Dopo la morte di Menotti nel 2007, sono intervenuti cambiamenti nella gestione, con il risultato che il ministro italiano degli Affari Culturali ha nominato un nuovo amministratore artistico che continua a eseguire il Festival.

http://www.festivaldispoleto.com/

festivaldeiduemondi

 

Luglio - Rock in Umbria – Umbertide

 Negli anni  80 è stato uno dei festival rock  più innovativi della cultura giovanile in Italia, ancora oggi  attento alle più interessanti espressioni  della cultura contemporanea, musica e altro ancora. Rockin'Umbria nasce nel 1984 e ha cercato nel corso degli anni di creare un'identità e una tradizione, in nome di progetti ispirati alla promozione delle nuove tendenze della cultura giovanile e la valorizzazione del patrimonio culturale nei dintorni della "underground", ben oltre la canonica definizione di roccia.

http://www.bellaumbria.net

 

 

 

Trasimeno blues Festival - Lago Trasimeno

I migliori interpreti del Blues e delle sue contaminazioni al Trasimeno Blues Festival. Nel cuore verde d’Italia, gli antichi borghi medioevali e gli affascinanti paesaggi naturalistici del Lago Trasimeno ospitano ogni anno un emozionante viaggio musicale attraverso le varie sfaccettature della Black Music: dal Blues acustico a quello elettrico, dalla musica africana al Rock, dal Soul al Funk, dall’Afrobeat al Reggae. Diversi comuni del lago Trasimeno, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro, ospiteranno 15 palcoscenici diversi per 24 concerti dal tramonto all’alba.

 http://trasimenoblues.it